Gelato ricotta, noci pecan e fichi caramellati

Gelato con ricotta di pecora, noci pecan e fichi caramellati

Gelato ricotta, noci e fichi è un must in gelateria ecco una versione più forte usando una ricotta di pecora in un variegato con noci pecan e fichi caramellati.

Nelle ricette con prodotti caseari come la ricotta è fondamentale “non cuocere” il prodotto nella miscela del gelato ma incorporare questo col mixer a freddo (successivamente al raffreddamento della miscela o dopo la maturazione).
A catalogo sono disponibili sia le noci pecan, sia i fichi caramellati che andranno rispettivamente, tritate grossolanamente ed aggiunti sul gelato a cucchiaiate ;-)

Ingredienti
500 g latte intero
250 g ricotta di pecora
145 g zucchero
70 g panna liquida
30 g destrosio
5 g farina di semi di carruba
Noci pecan e fichi caramellati, a piacere

Preparazione
In un pentolino, versare gli ingredienti liquidi: latte e panna.
In un recipiente per alimenti pesare gli zuccheri, disperdere bene la farina di semi quindi ed aggiungere nel pentolino ponendo questo a fiamma medio-alta fino a raggiungere la temperatura di 70°C circa (preferibilmente con un termometro ad immersione) mescolando bene fino a solubilizzare tutti gli ingredienti.
Versare la miscela in un contenitore ermetico e porre in frigorifero o congelatore per un veloce raffreddamento quindi, lasciare riposare da 4 a 6 ore (sempre in frigorifero).
Trascorso il tempo di riposo, aggiungere la ricotta di pecora ed incorporare bene tramite il frullatore ad immersione o uno a bicchiere.

Gelato con ricotta di pecora, noci pecan e fichi caramellati
Miscela versata in gelatiera

Infine, accendere la gelatiera, versare la miscela e mantecare per 30-40 minuti (a seconda della potenza della macchina), servire il gelato alla ricotta aggiungendo le noci pecan tritate in precedenza ed i fichi caramellati con un cucchiaio.