Special

    Certificazione KOSHER

    La Certificazione Kosher è un servizio offerto alle aziende alimentari orientate al mercato nazionale ed internazionale. Ottenere il certificato Kosher significa produrre alimenti idonei al consumo e conformi alle norme di alimentazione Kosher. Questa certificazione risulta essere uno strumento indispensabile per rispecchiare ed indicare la trasparenza nel prodotto che ha conseguito il Kosher. Il consumatore è informato che il prodotto certificato ha sostenuto e superato con successo le rigide procedure di ottenimento.
    Un prodotto certificato Kosher è quindi, la fase finale di una accurata scelta degli ingredienti utilizzati, con la garanzia della totale assenza di rischi di cross-contamination. Per questo motivo, i consumatori Kosher sono in continuo aumento, appartenendo a tutti i ceti sociali e religiosi, compresi gli intolleranti a diversi alimenti. Un prodotto certificato KOSHER PARVE, è una garanzia per gli intolleranti al latte ed alla carne, così come sarà una garanzia per i musulmani. Un prodotto certificato KOSHER PASSOVER, è una garanzia per i celiaci.
    La parola Kosher in ebraico significa “conforme alla legge o adatto” e indica che un alimento è stato prodotto in ottemperanza alle regole dietetiche prescritte dalla Bibbia.
    L’ennesima dimostrazione di qualità dell’azienda Di Sano per poter garantire ai propri clienti sempre il più alto livello di servizio.
    La Certificazione Kosher si ottiene a seguito di un iter di controllo da parte di un ente rabbinico specializzato in certificazioni Kosher, che supervisiona la produzione di un alimento al fine di garantire che esso è Kosher, ossia conforme alle regole alimentari ebraiche. In generale, la supervisione si concentra su due aspetti, ovvero gli ingredienti e gli impianti di lavorazione.
    La Certificazione Kosher oggi rappresenta un nicchia ma sicuramente oltre a essere “opinion leaders” è rappresentativa di culture e tradizioni millenarie. Infatti sono sempre più numerose le aziende che scelgono di dotarsi della Certificazione Kosher, per consentire alle persone di religione ebraica e non, come molti vegetariani, di alimentarsi secondo i dettami del culto o di scelte culturali.

    Compare items
    • Total (0)
    Compare
    0