Scene with pink ice cream, fresh berries and utensils isolated on white background

I programmi dei corsi di gelato sono strutturati su una didattica comune:
– merceologia base applicata al gelato: l’uso delle materie prime;
– cenni sul processo di produzione mono macchina e multi macchina;
– bilanciamento, preparazione e pastorizzazione di gelati coi tuorli e gelati al latte;
– mantecazione dei gusti “creme”;
– bilanciamento e sviluppo ricettario con la frutta;
– mantecazione del sorbetti “frutta”.
Integrati da argomenti di taglio più tecnico-professionale (assenti nel corso base):
– conservazione del prodotto (gelato/sorbetto), vetrina o banco a pozzetti;
– metodologie di lavoro (mantenimento ed abbattimento dei gelati);
– progettazione del laboratorio di produzione;
– cenni sulla sostenibilità (idrica ed energetica).

L’approfondimento degli argomenti tecnici dipende dal tipo di percorso formativo:
– corso base di gelato introduttivo utilizzando il principio di bilanciamento (per neofiti) ed i sistemi di produzione di gelato;
– corso di gelateria (per aspiranti e neo-gelatieri e nuove iniziative imprenditoriali);
– corso di gelateria avanzato (per professionisti).

Manualistica:
– diapositive del corso (corso base);
– foglio di calcolo (corso base).
– dispensa sul gelato artigianale (intermedio ed avanzato);
– foglio di calcolo avanzato (corso intermedio).